Le professioni dei nostri figli e la digitalizzazione

pubblicato in: Educational Posts | 1
Share

Credete che la “digitalizzazione” sia solo una moda passeggera?

Vi ricordate che poco più di 10 anni fa non esistevano gli smartphone, i tablet e le Apps?

Usavamo telefonini Nokia, BlackBerry o Motorola: società’ ormai pressoché scomparse dal mercato. Cosi come e’ avvenuto alle videoteche Blockbuster con l’avvento dei film in digitale.

Il futuro sara’ sempre più “distruttivo” rispetto agli attuali stili di vita e di conseguenza cambieranno ancora di piu’ le professioni richieste dal mercato del lavoro, cioe’ cosa dovranno sapere fare i nostri figli.

Che piaccia o no, bisogna abituarsi all’idea, prepararsi a viverla e munirsi (soprattutto i ragazzi) delle competenze necessarie per saper gestire una societa’ in veloce cambiamento per esserne attori/promotori e non esserne travolti!

Al proposito riprendiamo questo interessante video del Prof. Marco Camisani Calzolari:

Facciamo lavori che tra qualche anno non esisteranno più.

Anche i nostri figli stanno studiando per professioni che saranno sparite entro la fine dei loro studi.

Entro pochi anni i robot faranno molte delle professioni che oggi sono prevalentemente svolte degli umani.

 

Ma quali professioni saranno sostituite?

Che tipo di lavori saranno invece ancora in mano agli umani?

 

Molti non si rendono ancora conto della rivoluzione in corso, mentre serve una grande consapevolezza per poter scegliere la strada giusta per noi e per i nostri figli.

Una Risposta

Lascia una risposta